In questo SitoWeb non troverai pubblicità! Ma solo tanta passione per i videogiochi. Supportaci e diventa Patreon💙

Destiny 2: Tutto quello che c’è da conoscere su I Rinnegati, la nuova espansione.

L’aggiornamento 1.2.3, che chiude definitivamente l’Anno 1 di Destiny 2, rintroduce le cosiddette taglie e le relative meccaniche così come tutti noi le conosciamo. Questo sarà l’apripista per la tanto attesa espansione di Settembre dal titolo I Rinnegati e si può dire che le informazioni che circolano ormai sul web ci danno un quadro ben preciso sui contenuti che vi potremo trovare.

Partendo dalla storia, tutto ruota attorno ad un’evasione in massa di 7 Baroni della razza dei Caduti i cui nomi sono: Fikrul, Elykris, Hiraks, Araskes, Reksis Vahn, Kaniks, Pirrha, Yaviks; e che sono riusciti a scappare dalla Prigione degli Anziani, grazie all’intervento del Principe degli Insonni Uldren. Cayde-6, disobbedendo agli ordini dell’Avanguardia, accetta l’incarico di dare la caccia ai fuggitivi, rimanendo però ucciso per mano dello stesso Principe. Starà a noi, quindi, vendicarlo, andando a stanare i ricercati per porre fine alle loro scorribande.

L’atmosfera che si può respirare è decisamente più “dark” e dal sapore “western” in quanto una delle zone dove si svolgeranno le missioni, dal nome Rive Contorte, richiama le terre di frontiera statunitensi. Una volta conclusa l’avventura principale si aprirà l’accesso alla Città Sognante dove avranno luogo le inedite attività Endgame e la nuovissima Incursione, abbandonando lo stile improntato sui Covi.

Il Focolaio, una delle Pietre Miliari, subisce una leggera modifica in quanto oltre agli eventi pubblici, è necessario completare pattuglie e Settori Perduti: proprio quest’ultimi sono stati resi più simili agli Assalti (anche in termini di difficoltà) per cui si raccomanda caldamente di affrontarli con altri. Ricordiamo inoltre l’introduzione della modalità Azzardo, un ibrido PVP/PVE, costituito da due squadre da 4 giocatori ciascuna, con lo scopo di sconfiggere un nemico potente anche attraverso il sabotaggio dei progressi dei giocatori avversari.

Ogni classe, poi, avrà a disposizione una nuova Super, per un totale complessivo di 9, che darà la possibilità di trovare la migliore combinazione per affrontare al meglio le varie sfide. Confermati fino ad oggi quattro esotici, ma per il momento ne sono stati resi noti solo due: il fucile automatico Cerberus +1, adatto a controllare molti nemici sullo schermo e il lanciarazzi Twin Rabbit che ha la proprietà di sparare due razzi contemporaneamente, infliggendo danni di natura Vuoto e Solare. Infine tornano ancora i perk casuali delle armi, quindi starà a noi trovare l’arma con le caratteristiche più utili.

Altre storie
Fifa 18
FIFA 18: Nuovo Trailer + Modalità Viaggio direttamente dall’E3 2017