BuscaFriends, il social per fare amicizia in funzione dei tuoi interessi

SponsorizzatoBuscaFriend

Come si evince dal titolo, BuscaFriends, è una piattaforma social, dove tutto è incentrato su due aspetti fondamentali: interessi comuni e geolocalizzazione. L’obiettivo del progetto è mettere in contatto persone con le stesse passioni; con in più la possibilità (volendo) di geolocalizzare la ricerca in una determinata zona, come ad esempio la propria residenza abituale o temporanea.

Dopo l’iscrizione, il sistema ci porterà sulla pagina del nostro streaming, che sarà ovviamente vuota fino a che non aggiungeremo persone “interessanti” tra i nostri amici. Per aggiungere amici basterà cliccare sul pulsante Trova Amici e agire in vari modi: cercare per nome, per età, per sesso, per nazione, regione, provincia o città. Selezionando i vari filtri potremo fare un’accurata selezione del tipo di persona con la quale vogliamo stringere amicizia.
… Fino a qui niente di nuovo …

La vera novità è che tra i vari filtri c’è anche il campo “Interessi”. Selezionando per esempio Videogiochi, il sistema ci mostrerà solo le persone che hanno dichiarato di essere appassionate a quell’interesse. Sarà quindi molto semplice filtrare gli utenti in base alle nostre passioni.

A questo punto subentra un’altra peculiarità di BuscaFriends, cioè il modo con il quale vengono aggiunti gli amici. A differenza degli altri social, non basterà cliccare su “Aggiungi agli amici”, ma dovremo selezionare anche uno o più interessi di quella persona. Così facendo, sul nostro streaming compariranno solo i post che scriverà quella persona, e solo per gli interessi che abbiamo deciso noi. Quindi, per esempio, di Lorenzo vedremo solo i post che farà, taggati con Videogiochi, mentre non compariranno nella nostra bacheca i suoi post per esempio inerenti il Vino o lo Yoga. Un modo molto intelligente per eliminare quello che viene definito “rumore” ovvero i contenuti non pertinenti alle nostre preferenze.

La ricerca di amici in funzione di uno o più interessi e di una determinata zona geografica è il primo core di BuscaFriends.
Il secondo core è rappresentato dalla possibilità di esplorare la piattaforma in funzione degli interessi, tramite il pulsante Trova Interessi. Accedendo a questa funzionalità si può curiosare tra tutto ciò che è già stato pubblicato dagli altri utenti. I balloon che compaiono a video sono ordinati per numero di utenti; anche in questo caso si può restringere il campo di ricerca, passando dalla visualizzazione globale a quella di una determinata nazione, regione, provincia, città. In questo modo potremo scorrere tra i vari argomenti di nostro interesse e scoprire utenti che postano cose per noi interessanti ed aggiungerli ai nostri amici.

BuscaFriends non è solo utile per fare nuove amicizie. Può risultare molto interessante anche per le aziende, per chi ha un’attività, per una testata giornalistica o per un blogger: in pochi semplici passaggi si potranno pubblicare i post taggandoli fino ad un massimo di tre interessi e, volendo, geolocalizzarli in una zona geografica ben precisa. Il post non andrà a finire in un calderone dove c’è un po’ di tutto, ma in pagine selezionate in modo puntuale e che ovviamente saranno seguite da un’utenza in target al 100% rispetto all’argomento trattato.

Per concludere ancora un paio di cose…

I post, sia nelle pagine interesse, sia nel nostro streaming, saranno visualizzati in ordine cronologico. Non c’è un algoritmo che decide cosa farci vedere: i post sono elencati dal più recente al meno recente. Non esistono post, pagine, interessi, numero di mi piace o di followers che hanno la precedenza. Tutti sono sullo stesso piano.

Gli sviluppatori di BuscaFriends ci comunicano che la app per Adroid è quasi pronta. A breve, quindi, oltre alla versione desktop, troveremo anche la app di BuscaFriends nel Google Play.

Altre storie
Il caso della sparatoria di Jacksonville: attimi di terrore durante il torneo di Madden NFL 19