Cosa succede unendo la nuovissima console Nintendo Switch ad un pezzo di cartone?!?

Il Colosso nipponico ha rilasciato un nuovo prodotto da associare alla Nintendo Switch;Il suo nome?! NINTENDO LABO.

Ma vediamo insieme cosa è e che funzionalita introduce questo “pezzo di cartone”.

La Nintendo si è innovata nel migliorare al meglio la sua ultima console.Il suo obiettivo infatti è trasformare un semplice pezzo di cartone in uno strumento quale una moto, un pianoforte, una canna da pesca, un robot o qualsiasi cosa che la mente umana riesca a costruire. Il giocatore crea varie “forme” chiamate Toy-Con attraverso dei fogli di cartone presenti nel kit base che, unibili al corpo tablet di Nintendo Switch, prendono vita creando nuovi modi di giocare.

La cosa più importante è che non c’è bisogno di colla o nastro adesivo poichè si assemblano semplicemente ad incastro.

Il prodotto è già acquistabile su Amazon USA al seguente link.

Ma come funziona ?!

Acquistando il prodotto riceverete oltre ai pezzi per l’assemblaggio dei Toy-Con, una cartuccia da inserire in Nintendo Switch comprensiva dei vari minigiochi da abbinare alle creazioni e anche di tutte le istruzioni non solo per il montaggio, ma anche quelle relative al funzionamento di ognuno di essi.

Ad esempio il Toy-Con costruibile attraverso il robot Kit ti permette di “diventare” un Robot semplicemente costruendo uno “zaino” contenente la console e due scomparti per le mani dove appunto andranno posizionati i Joy-Con.

La motocicletta invece sfrutta il corpo tablet al centro per visualizzare appunto la strada che viene percorsa, e i due Joy-Con al lato inseriti nel manubrio di cartone. Per accendere la moto basta premere il pulsante di accensione di Switch, per dare gas invece basterà ruotare la manopola destra.

In Italia lo sbarco per questa nuova innovazione è previsto per il 27 Aprile 2018.

Altre storie
Lucca Comics & Games 2018: un appuntamento all’insegna dell’espressività ludica